La Petite Trousse

Da Sepolti in casa all’abbandono del superfluo

Il superfluo

Nel cercare una foto di apertura per questo post mi sono resa conto di quanto la situazione sia grave: la mia stanza sembra davvero uscita da un episodio di Sepolti in Casa (la trasmissione di Real Time) per la quantità di cose che ho accumulato negli anni.

Continuo a comprare abiti, cd, cosmetici senza riuscire a godere dei precedenti, per la troppa bulimia da “cose”, la voglia di “roba” del senso in cui lo avrebbe inteso Verga.

cose nella testa

In ognuno dei miei tanti traslochi, ho provato un enorme sollievo nel rinchiudere in un solo bagaglio da 20/25 kg tutta la mia vita perchè è in quel caso che punti all’essenziale: sì, 25 kg in cui ci deve entrare tutto, a costo di non riuscire a salire su quell’aereo lowcost per qualche kg di troppo.

Ma di che cosa potrei fare a meno? Bè sicuramente la cosa che mi viene piu’ facile non comprare più sono i cosmetici. E allora inizio da questi.

Anni di blogging, regali, shopping sfrenato post-tutorial di youtube e il lavoro nel marketing in aziende di cosmesi mi hanno sommerso di prodotti. E’ una meraviglia, ma è arrivato il momento di buttare via almeno le confezioni “a metà”, finirle, smaltirle, liberarsi. Alla fine, le cose iniziano a possederti se non riesci ad arginare la loro presenza.

Farò un salvadanaio, tutto ciò che non compro lo tramuterò in viaggi. In fin dei conti, come diceva zio William (Shakespeare) , “Aver visto molto e non avere niente, è avere gli occhi ricchi e le mani povere.”

Di cosa mi disfo? Queste saranno le prossime vittime, sono tutti prodotti che mi piacciono molto, alcuni davvero tantissimo, ma che alterno ad altri prodotti e finisco per non buttare mai vasetti di troppo! Ve li presento:

  • Project 13 pan

Da sx verso dx:

  • Garnier Fresh – Gel Mousse Delicato: pur preferendo la versione dei detergenti con mini-scrub incorporato, questa mousse delicata mi piace molto. La utilizzo dopo lo struccante per liberare la pelle da ogni residuo di trucco e mi sembra di avere la pelle fresca prima di andare a letto. E’ un gel che crea una schiuma leggerissima una volta massaggiata sul viso. Carina, ma non penso la ricomprerò.
  • Garnier Pure 3 in 1 – Detergente + Scrub + Maschera: ho ricomprato questo prodotto penso cento volte dall’adolescenza a ora, credo ci sia qualcosa nella profumazione che crea dipendenza! Scherzi a parte lo trovo un prodotto valido, non ne capisco niente di INCI, ma l’aiuto del pubblico mi dice che non è un prodotto particolarmente salutare. Oh, di qualcosa dovremo pure morire!
  • Nuxe – Nirvanesque: di questa crema forse dovrei parlarvi nel dettaglio. E’ un sogno, una favola. Profuma in un modo che non credevo possibile per una crema ed è morbida e delicata sulla pelle. I prodotti Nuxe sono davvero il TOP secondo me, ma nelle creme viso ritrovo un’attenzione ai particolari deliziosa. Voto 10 su 10 per il packaging leggero e in plastica che rende possibile trasportarla ovunque senza avere un peso in borsa.
  • Cosmethic – Body Care Program Night Body Cream: questa crema è leggera, ma idratante, perfetta dopo la doccia perchè permette di rivestirsi subito. La profumazione è delicata, il tubetto scuro la protegge bene da umidità e luce. Me ne manca davvero poca per finire la confezione, bè, devo dire che mi dispiace!
  • Essence Show Your Feet: E’ una crema per piedini della Essence che ho comprato durante gli sconti a 99 cents. Non è male per l’inverno, ma in estate, con i piedi stressati da sandali e ciabatte da mare ho bisogno di più cura.
  • Bottega Verde – Crema Intensiva Piedi: Ho preso questa crema il giorno che sono partita per l’America a luglio. Avevo capito bene che mi sarebbe servita per le camminate lunghissime, le file ai concerti, i pestoni da rock and roll. Mi trovo molto bene perchè è anche un po’ mentolata, fresca, ma l’avevo persa tra i bagagli! Ora l’ho ritrovata e la finisco 🙂
  • G-Cube – Aroma Therapy Argan Oil Treatment: Ho parlato anche in un altro post di questo olio per capelli. Me ne resta davvero un goccio ed è un peccato perchè il profumo è favoloso. Lo utilizzo massaggiando i capelli con una goccia di prodotto dopo il tamponamento, prima dell’asciugatura e li disciplina molto bene. Mi mancherà.
  • Nuxe – Reve De Miel: Come dicevo su i prodotti della Nuxe sono favolosi. Questa crema mani sarebbe da spalmare su una fetta di pane per il profumo meraviglioso che ha! La sto portando in borsetta ora che lavo forsennatamente le mani dopo aver preso la metro!
  • Makeup Vario: Maybelline – Colossal Volum Express; Revlon – Beyond Natural Fondo Tinta; Revlon – Blush in Crema Photoready; Deborah correttore stick tenuta 24 h; Estée Lauder Eye Liner Marrone: tutti prodotti che amo e che ho inserito nella routine quotidiana invece di riservarli per occasioni speciali!

Vi faccio sapere tra un po’ come procede con lo smaltimento!

1 Commento »

CosmEthìc – Prodotti corpo di altissima qualità

Sono laureata in etica, appassionata di mondo beauty e ho scoperto un’azienda che si chiama CosmEthìc (che significa etica della cosmetica), potevo essere più felice di questa novità?

Dico “novità” perchè io l’ho conosciuta da poco, ma in realtà il brand crea cosmetici di alta qualità da circa 80 anni.

Ho avuto la fortuna di parlare via mail con Alberto, direttore commerciale, che mi ha spiegato la filosofia alle spalle dell’azienda e molto gentilmente mi ha inviato dei prodotti in prova.

Questo è un breve estratto del suo discorso introduttivo:

Il nostro marchio non a caso si chiama CosmEthìc e porta avanti un concetto di etica a 360°. Etica nei confronti dei nostri clienti innanzitutto che si esprime in una serietà (quasi maniacale) nella selezione dei nostri fornitori e delle loro materie prime. Etica Economica che si traduce in un rapporto qualità/prezzo estremamente vantaggioso e che permette a tutti di potersi avvicinare a cosmeceutici di qualità elevatissima.
Etica ambientale: punto di partenza fondamentale per realizzare le nostre creazioni e trasformarle in prodotti che abbiano un profilo di sicurezza per il consumatore tra i più elevati e di etica ambientale che riteniamo unici e che speriamo potrai condividere con noi e ovviamente con le tue “followers”.
 

Mi sembra molto interessante come concetto, voi che ne dite? Pensate che tutte le linee sono assolutamente prive di petrolati, parabeni, OGM, PEGs, SLES/SLS, allergeni, coloranti, non testate sugli animali e basate su formule naturali.

Ho avuto modo di provare tutte e 4 le linee corpo (Antiage, Anticellulite, Slimming e Firming) nel dettaglio:

  • Cosmethic – Antiage Program – Body Care Program – Cosmeceuticals (Enzypeel Body Exfolietor)
  • Cosmethic – Antiage Program – Body Care Program – Cosmeceuticals (Intensive Body Cream)
  • Cosmethic – Anticellulite Program – Body Care Program – Cosmeceuticals (Day Body Cream)
  • Cosmethic – Anticellulite Program – Body Care Program – Cosmeceuticals (Night Body Cream)
  • Cosmethic – Slimming Program – Body Care Program – Cosmeceuticals (Intensive Body Cream)
  • Cosmethic – Firming Program – Body Care Program – Cosmeceuticals (Intensive Body Cream)
  • Cosmethic – Anticellulite Slimming – Body Care Program – Cosmeceuticals – SlimCell Tex
  • Cosmethic – Age Prevent – Cosmeceuticals – Hyaluronic Gel in una comoda pochette da viaggio
  • Più una serie di campioncini di linee viso molto utili per i viaggi.

Tra tutti questi prodotti meravigliosi che sto provando lentamente il più innovativo a un primo sguardo è lo Slimcell-Tex, il primo e unico cosmetotessile professionale a rilascio controllato.

Cosa significa? Molto semplice: grazie a una esclusiva tecnologia di ultima generazione il prodotto permette un ancoraggio dei principi attivi agli indumenti garantendone un rilascio graduale sulla pelle. Va spruzzato (una volta ogni 3 lavaggi in lavatrice) sui jeans e non direttamente sul corpo insomma e fortunatamente non lascia nessun tipo di macchia o alone sui tessuti (anche perchè va spruzzato nell’interno dei jeans)!

Nella formula sono presenti Caffeina, Carnitina, Escina, Tripeptide-1, Edera e Rusco, non sono un’esperta ma a un primo sguardo la formula sembra quasi esclusivamente naturale.

Per conoscere online i prezzi di questi prodotti c’è il sito (segnalato da Alidinamos nel suo articoloRituali di bellezza, per maggiori informazioni sul marchio in generale potete affidarvi a http://cosmethic.it/ o ovviamente chiedere a me e farò volentieri da ponte tra voi e l’azienda per togliervi ogni curiosità!

Aspettatevi tra qualche settimana recensioni su come mi sono trovata 🙂

 

 

 

 

Lascia un commento »