La Petite Trousse

L’Oréal – Sublime Bronze Automatic – Spray Nebulizzatore Autoabbronzante

On air: Blonde Redhead – Spring and by Summer fall

Sei bianca come una mozzarella? Non hai ancora avuto tempo di prendere il primo sole o di prenotare una seduta di lettino abbronzante?

Non avere paura di scoprire le gambe, ci pensano loro: gli autoabbronzanti! Ma come evitare l’effetto “aranciato” che regalano molti tra questi prodotti?

Semplice: scegliendo il metodo di applicazione giusto.

Non c’è nulla da fare, nessuno sarà mai in grado di stendere perfettamente una crema in modo da non creare nessun tipo di chiazza “mucca” sul corpo, quindi meglio affidarsi a tecnologie avanzate come quella che nasce dalla ricerca L’Oréal Paris.

Sublime Bronze Automatic di L’Oréal Paris

Sublime Bronze Automatic di L’Oréal Paris è uno spray nebulizzatore autoabbronzante che funziona piuttosto bene, lo si spruzza a distanza di circa 20 cm dalla pelle del corpo (sul viso non ho avuto il coraggio di utilizzarlo!) e si lascia asciugare un attimo. Effettivamente il colorito diventa dorato e poco aranciato dopo poche, eccezione fatta per i piedi che nei punti piu’ delicati (le dita) si ingialliscono un po’, quindi eviterei di utilizzarlo lì!

Per chi fosse interessata ecco l’INCI grazie a una ragazza del blog di LOLA:

Inci: aqua, dimethyl ether, dihydroxyacetone, glycerin, propylene glycol, phenohyethanol, peg-60 hydrogenated castor oil, methylparaben, disodium edta, butylphenyl methylpropional, hexyl cinnamal, linalool, benzyl salicylate, alpha-isomethyl ionone, citronellol, limonene, parfum/fragrance (fil c24981/1)

Un alleato naturale per l’abbronzatura!

Ma per essere pronta alla vera abbronzatura, meglio iniziare a usare (e abusare!) di carote, pomodori, albicocche, e di i tutti i frutti e ortaggi di colore giallo-rosso-arancione o verde scuro, come lattuga e spinaci, ricchi di betacarotene e di vitamine A, C ed E.

Che ne pensate? Vi ho fatto venire voglia di centrifugato?

Annunci
2 commenti »