La Petite Trousse

Cosmetici Thailandesi

In una notte a Ko Phangan, di ritorno verso casa ho deciso di fermarmi a uno dei milioni di 7Eleven (supermercati sempre aperti) per fare un po’ di scorta di cosmetici.

Inutile dirvi che non parlo thailandese e quindi ho iniziato ad arraffare un po’ a caso ciò che mi capitava sotto mano, il più delle volte cosmetici sbiancanti.

Pare infatti che in Asia – al contrario dell’occidente super abbronzato – la vera bellezza risieda nella tintarella di Luna e nell’incarnato perfetto. Sara’ che con il Sole meraviglioso che batte sulle loro isole non hanno bisogno di sacrificarsi alla luce violacea delle isole lampados e si tengono volentieri la loro carnagione diafana. Come non dargli ragione?

Cosa ho preso? Per circa 800 BHT (un po’ piu’ di 20 euro):

  • Una Palette di 12 ombretti “naked” 8 dei quali piuttosto cremosi e shimmer, non male davvero

  • Un mascara di KMA Cosmetics – Total Long Mascara che non ho ancora provato, vi saprò dire tra qualche settimana;

  • Una confezione di talco al profumo di bubble gum adatta ai bambini, ma utilizzata – se ho capito bene – anche come cipria dalle donne thailandesi;

  • Una BB Powder dalla confezione molto kawaii e dal potere sbiancante. Mi sara’ utile in inverno? (ma in realtà sono olivastra quindi probabilmente non potrò utilizzarla mai). Ha SPF 20 e in regalo aveva un gloss in una simpatica confezione ad anello;
  • Un’altra BB Powder di Aron Cosmetics molto coprente. Pare sia la nuance numero 2. La confezione rosa è davvero deliziosa! (thanks to http://schonausprobiert.com/ for photos).
  • Un profumo Sexy Me by Patchrapa che a dire il vero mi ricorda il “Profumio”, credo sia per adolescenti:

Infine due prodotti in crema, una BB Cream di UZ Cosmetics – Oil Free SPF15 ed un prodotto dall’apparenza “stregonesca” quanto il balsamo di tigre che servirebbe a cancellare le lentiggini.

Che ne pensate del mio shopping asiatico? Curiose di sapere qualcosa in piu’ di qualcuno di questi prodotti?

Annunci
2 commenti »

Garnier – BB Cream e nuova APP per smartphone

Vi avevo già parlato di BB Cream qui ma devo confessarvi che la prima crema perfezionatrice che ho provato è stata quella della Garnier durante un “test di corridoio” durante il periodo in cui lavoravo in L’Oréal.

Esisteva allora una sola versione di questa crema (quella che in foto vedete nella scatolina più piccola) e non c’era la possibilità di scegliere in base al tipo di pelle ma solo al fototipo visto che già da allora ne esistevano sia una versione medio-chiara che una adatta a carnagioni scure.

Grazie alle ragazze dell’agenzia di comunicazione che segue Garnier ho avuto modo di provare la novità dell’estate ovvero la BB Cream per pelli miste o grasse che ha un effetto più “secca” ed è molto gradevole da utilizzare in questo periodo dell’anno in cui anche solo spruzzarsi un po’ di acqua in viso può essere un gesto troppo “faticoso” per il caldo che fa.

Questa nuova versione della Bb Cream di Garnier è adatta a chi ha la pelle grassa o semplicemente tendente al lucido; grazie a questo prodotto del marchio da sempre alleato delle ragazze nella cura delle pelli anche più imperfette, è possibile ritrovarsi in un solo gesto con un incarnato mat, con molte imperfezioni coperte, luminose (ma non lucide!), idratate e protette dai raggi UV (da cui sarebbe l’ideale proteggersi non solo d’estate ma anche in tutto il resto dell’anno).

Insomma la tecnologia all-in-one ci aiuta e ci permette di combinare trattamento della pelle e make up risolvendo non solo qualche piccolo difetto estetico, ma anche qualsiasi problema di ritardi o sveglie 🙂

Mentre nella versione classica l’SPF è 15, nella nuova versione questo arriva fino a 20 per offrirci una schermatura efficace anche nel periodo estivo*.

Qualche numero?

Su 63 soggetti che si sono autovalutati alla fine di un periodo di prova:

il 96,8% ha dichiarato di sentire la pelle più liscia;

il 90,5% ha parlato di un colorito uniforme;

per il 93,7% delle donne che l’hanno usata questa crema regala un effetto luminoso e salutare.

Non male, no?

Il prezzo oltretutto è davvero competitivo, si può trovare al supermercato o nelle catene di igiene per il corpo e della casa.

Le BB Cream sono una versione evoluta e con molti vantaggi aggiuntivi delle creme colorate, vi lascio per curiosità con la foto di alcune vecchie alleate nella ricerca del colorito salutare, voi con cosa vi trovate meglio?

*Nessuno schermo protettivo può proteggerci in maniera integrale dai raggi nocivi, quindi ricordiamoci di esporci al sole con moderazione e mai nelle ore più calde del giorno.

A proposito di protezione voglio segnalarvi l’app per iphone e android “Sunshine Moments” grazie alla quale anche in spiaggia potrete pensare alla protezione della vostra pelle!

Con questa APP oltre a caricare e condividere le foto delle vostre vacanze, potrete avere dei consigli personalizzati sul tipo di fattore protettivo da applicare, avrete la possibilità di inserire degli “alert/sveglie” per ricordarvi di riapplicare la crema solare e avrete previsioni meteo e sull’indice UV direttamente nella vostra tasca! Lo scaricherete? Fatelo qui!

Lascia un commento »

L’Oréal- BB Cream Nude Magique

Come potrebbe sopravvivere  la routine di cura e makeup del viso abituale al caldo africano, alle città afose e piene di smog e alle solite giornate frenetiche?

Fortunatamente arrivano in nostro aiuto le BB cream, uno degli ultimi trend nel mondo della cosmesi che ci permettono di mettere nel cassetto per ripescarlo in autunno il nostro fondotinta abituale.

Arrivano dall’Asia, ma ormai esistono in tutte le salse, sono un’evoluzione della “vecchia” crema colorata (da rilegare ormai solo alle zone del corpo meno delicate come ad esempio le gambe o le braccia per le prime volte in gonna della primavera) e soprattutto hanno molteplici funzioni: idratano, levigano, illuminano…tutto in un solo gesto!

Ho provato diverse BB Cream, ma questa di L’Oréal Paris, che mi ha regalato qualche mese fa la mia amica Raffaella, è quella che preferisco.

La tonalità che utilizzo è riservata alle persone con un fototipo medio-alto, ma ne esiste un’altra variante dedicata alle pelli più chiare.

La particolarità di questa formulazione è che grazie ai pigmenti Color Osmose la crema grigiolina si fonde perfettamente con il colore dell’incarnato una volta applicata.

Questa Bb Cream leviga e idrata la pelle, ma contemporaneamente copre le imperfezioni regalando un colorito omogeneo.

Io la sto usando da un po’ (il tubetto di 30 ML) è quasi finito e la consiglio, voi che ne pensate?

Vi lascio con lo swatch sul dorso della mano.

5 commenti »